Premio Golden Pony®

Premi internazionali all'eccellenza
per parchi ricreativi, parchi itineranti, family entertainment center, produttori di giostre e personalità di rilievo nel settore

LA NASCITA DEL GOLDEN PONY®

Il fascino di un 'Oscar'

Il riconoscimento del talento e dei risultati lavorativi è un aspetto importante in ogni settore professionale. Il team Facto Edizioni, nella consapevolezza che i contributi dei professionisti del settore tempo libero all’intera comunità fossero sottovalutati, nel 2002 ebbe l’idea di istituire gli International Golden Pony® Awards, un premio annuale per dare un riconoscimento alle eccellenze nel settore e per onorarle con la consegna di una statuetta simbolica, ma tangibile, dalla forma di pony. Il nostro background di editori della rivista Games & Parks Industry dedicata all’industria specifica e presente in tutto il mondo dal 1984 ci ha fornito know-how e competenze qualificate per costituire la giuria del premio.

Il Golden Pony® Award è stato il primo in Europa nel settore.

IL PROFILO INCLUSIVO DEL PREMIO

Come vengono selezionati i vincitori

Il premio Golden Pony® Awards (GPA) non ha delle categorie prestabilite e un numero fisso di vincitori. Dal momento che il mondo del leisure è in continua evoluzione, i vincitori spaziano oggi dalle diverse tipologie di parchi tematici ai parchi acquatici, dagli operatori dello spettacolo viaggiante ai costruttori di attrazioni, dalle personalità del settore alle numerose altre tipologie di business che sono progressivamente entrate nel mercato: centri di intrattenimento per famiglie (indoor e outdoor), sale giochi polifunzionali, complessi cinematografici, centri commerciali esperienziali, impianti sportivi, centri di edutainment interattivo eccetera.

L’intento dei promotori è quello di dare spazio a chi, vuoi per il talento, per l’innovazione, il rapporto con la clientela, la coerenza con la propria storia, o altro, sia emerso brillantemente rispetto alla concorrenza a livello internazionale o anche locale. In tal modo la rosa dei possibili destinatari non resta circoscritta a quelle che sono ritenute le migliori attività in termini assoluti, ma si allarga anche a imprese di piccole e medie dimensioni o a professionisti che operano con eccellenza in aree geografiche anche meno avanzate o con budget limitati.

LE MOLTE TIPOLOGIE DI BUSINESS RAPPRESENTATE

Vincitori per categoria

Per dare un’idea delle attività che contraddistinguono i singoli vincitori e capire con quale incidenza le varie tipologie siano oggetto di premiazione ecco un grafico con i vari vincitori suddivisi in macro categorie.

Ovviamente il quadro è impreciso dal momento che non dà conto del fatto che alcuni premiati rientrano in più tipologie e che la rilevanza dell’una o l’altra categoria varia molto da Paese a Paese (in relazione al clima, la vicinanza al mare, la conformazione e la storia nazionale). Esistono infatti dei generi di strutture che sono presenti solo in determinate aree geografiche: i parchi cittadini o “municipal parks” per esempio, con le loro radici profonde nella cultura sovietica, sono la tipologia predominante di parco fisso outdoor in Russia e non hanno riscontro altrove. Restando ai Paesi della CSI, il FEC indoor ha qui assunto sempre più le caratteristiche tipiche di un vero e proprio parco fisso.

I PREMIATI SUDDIVISI PER TIPOLOGIA

0 %
PARCHI TEMATICI / DIVERTIMENTI
0 %
SPETTACOLISTI / PARCHI MOBILI
0 %
FAMILY ENTERTAINMENT CENTERS
0 %
PREMI ALLA CARRIERA / PERSONALITA'
0 %
AZIENDE
0 %
PARCHI MUNICIPALI
0 %
PARCHI ACQUATICI
0 %
CHILDREN ENTERTAINMENT CENTERS
0 %
ACTION PARKS
0 %
PARCHI NATURALISTICI / ZOO E ACQUARI
0 %
PARCHI MINIATURA
golden-pony-awards-rimini
golden-pony-awards-portugal-facto-edizioni
golden-pony-awards-rome
golden-pony-awards-vocking-intamin
golden-pony-awards-dennis-speigel
golden-pony-awards-polin-waterparks-turkey
golden-pony-awards
golden-pony-awards-moscow
golden-pony-awards-italpark-russia
DAL 2002
Oltre 300 vincitori raccontano la storia del premio

Dalla prima edizione del 2002 a Rimini (Italia), la manifestazione è cresciuta anno dopo anno e oggi il prestigio del GPA è indiscusso e riconosciuto a livello internazionale. Il gala organizzato a ogni edizione per la consegna di premi è atteso e vissuto con grande emozione dagli operatori e anche le sedi che lo hanno accolto negli anni hanno contribuito al suo successo. Si tratta per lo più di note località d’Italia – il Paese dove il premio è nato (Rimini, Genova, Roma, Venezia-Rovigo) – ma anche fuori dall’Italia: Istanbul e Mosca.

Tra i vincitori del premio ricordiamo parchi tematici di grande richiamo come Europa-Park, Gardaland, Efteling, Tivoli Copenhagen, Blackpool Pleasure Beach, Mirabilandia, solo per citarne alcuni di molto rinomati, ma anche personalità di fama internazionale come Dennis Speigel/ITPS (USA) e costruttori conosciuti in tutto il mondo tra cui Zamperla S.P.A, Dotto Trains, SBF-Visa Group (Italia), Mack Rides (Germania), Intamin (Lichtenstein), Polin Waterparks (Turchia) e Pax Company (Russia).

UN VIAGGIO IN TUTTO IL MONDO
Vincitori da più di
cinquanta Paesi

Ad oggi i vincitori del Golden Pony® sono oltre 330 da 53 Paesi. Nel continente americano l’elenco dei paesi di provenienza dei premiati include Brasile, Messico, Venezuela e Stati Uniti con premiati quali rispettivamente Milton Trombini, Mr Nava, Miguel Barreses e Circus Zoppe per il mondo dei parchi itineranti e del circo, e parchi fissi come Playcenter e Parque Shanghai (Brasile). Nell’Estremo Oriente, il Golden Pony® ha raggiunto Singapore e Malaysia premiando spettacolisti viaggianti come Lee Woon Chiang e parchi come Sunway Lagoon, per citare i più lontani. In Medio Oriente il Golden Pony® è arrivato in Arabia Saudita conquistato dal gruppo Al Hokair, a Dubai (Freij El Zhein) e in Qatar. Spostandoci verso i paesi nordici lo si potrà trovare in Finlandia al Santa Park e in Svezia al Lieseberg. A partire dal 2011 la sede moscovita della manifestazione è diventata una tradizione annuale tanto che i paesi dell’ex Unione Sovietica possono contare fino ad ora un centinaio di vincitori, provenienti dai quattro punti cardinali della regione.

0

Eventi internazionali dal 2002

0

Vincitori da tutto il mondo

0

Paesi di provenienza dei vincitori

PREMIATI PER NAZIONE

Algeria

0

Armenia

0

Austria

0

Azerbaijan

0

Belarus

0

Belgium

0

Brazil

0

Bulgaria

0

Crimea

0

Croatia

0

Czech Rep.

0

Denmark

0

Egypt

0

Finland

0

France

0

Georgia

0

Germany

0

Greece

0

Hungary

0

India

0

Iran

0

Ireland

0

Italy

0

Kazakhstan

0

Kenya

0

Kyrgyzstan

0

Lebanon

0

Lichtenstein

0

Luxembourg

0

Malaysia

0

Mexico

0

Morocco

0

Netherlands

0

Norway

0

Pakistan

0

Poland

0

Portugal

0

Qatar

0

Romania

0

Russia

0

Sau. Arabia

0

Singapore

0

Spain

0

Sweden

0

Switzerland

0

Tajikistan

0

Turkey

0

UAE

0

UK

0

Ukraine

0

USA

0

Uzbekistan

0

Venezuela

0
golden-pony-awards-venezuela
golden-pony-awards-ramoji-film-city
golden-pony-awards-mats-wedin
golden-pony-award-freij
golden-pony-awards-malaysia
golden-pony-awards-tilburg-facto-edizioni
golden-pony-awards-pinto-brazil
golden-pony-awards-dinosauria
golden-pony-awards-qatar-entertainment-world-village
golden-pony-awards-funscapes-kenya
golden-pony-awards-legendia
golden-pony-award-netherlands
golden-pony-award-stolichni
golden-pony-award
golden-pony-award-yalta
golden-pony-award-cmc-caravan
golden-pony-award-georgia
golden-pony-award-hans-otto-schafer
IL SIGNIFICATO
La statuetta Golden Pony®

In tutte le culture e in tutti i paesi il cavallo è il simbolo delle attrazioni dei parchi di divertimento fissi e mobili. Un giovane pony, non ancora maturo, esprime un messaggio di work in progress: qualcosa ancora in fase di sviluppo e la cui crescita costante fa parte del suo essere. Adottando quel simbolo abbiamo voluto sottolineare che, proprio come il nostro pony, l’attività di ogni operatore del leisure deve essere focalizzata sullo sviluppo e la crescita. È la capacità di continuare a porsi nuovi obiettivi e poi raggiungerli che mostra la vera forza di un operatore di parco/FEC/spettacolista viaggiante.

Tutto ciò richiede carattere e determinazione. Il nostro pony esprime questo nella postura eretta e nelle orecchie dritte che, come antenne, sono pronte a catturare qualsiasi messaggio o input esterno che possa aiutare a portare miglioramenti.

Il design stilizzato e volutamente ‘incompleto’ della statuetta sta a indicare lo spirito che sta dietro al premio: stimolare chi lo ottiene a completarlo aggiungendo qualcosa di proprio. Allo stesso modo il nostro premio vuole essere non solo riconoscimento dell’eccellenza raggiunta, ma anche motivazione a proseguire per quella strada, nella consapevolezza che nel lavoro e nella vita, le sfide non finiscono mai.

GOLDEN PONY® AWARD è SPONSORIZZATO DA
IN PARTNERSHIP CON
LEGGI L'ULTIMO REPORT POST-EVENTO
GET IN TOUCH

Vorresti proporre un candidato da premiare?