Fattori di successo

Fattori di successo

10 Settembre 2021 0 Di Facto Edizioni

/ Acquapark è sul mercato da oltre 30 anni con prodotti che oggi come un tempo sono ricercati e hanno un’ottima reputazione. Vi sveliamo alcuni ‘segreti’ del loro elisir di lunga vita /

Cosa fa di un acquascivolo, un water playground o un qualsiasi altro gioco acquatico un buon prodotto? La qualità dei suoi materiali, risponderete voi, la solidità strutturale e il quanto e come assolve ai requisiti di sicurezza individuale e collettiva. Questo è verissimo e non si può che essere d’accordo; accanto a queste caratteristiche, però, ce ne sono almeno altre due non meno decisive e coinvolgono più direttamente i sensi di chi andrà a utilizzare il prodotto. Parliamo dell’estetica e della giocabilità che quando ben sviluppate creano tra utente e attrazione un feeling ‘a pelle’ magico; un desiderio nell’ospite dell’acquapark, del resort o di qualsiasi altra location dove sia montato il gioco di provarlo e riprovarlo, vivendolo ogni volta come un’esperienza significativa, che lo appaga e allo stesso tempo lo stimola a esplorarla più a fondo. 

Estetica oggi vuol dire design, forme e tematizzazioni non banali. Giocabilità oggi vuol dire divertimento, interattività, movimento, socializzazione e condivisione. Lo sanno bene all’Acquapark di Calcinato (Brescia), dove nel progettare e poi costruire scivoli, spray park e playground acquatici questi aspetti vengono esaltati tanto quanto quelli più strettamente ingegneristici.

Il Galeone Magico che a inizio estate hanno installato allo Jesolo International Club Camping lo dimostra. La preesistente piscina bambini è diventata il fulcro del divertimento e un elemento iconico del campeggio grazie a questo maestoso gioco d’acqua, lungo 23m e alto 11m, che riproduce un galeone a tre alberi in stile Serenissima Repubblica (il rimando a Venezia non è casuale, essendo Jesolo in provincia di Venezia). La struttura portante in acciaio inox galvanizzato è rivestita esternamente in vetroresina, lavorata e dipinta ad hoc per creare a distanza l’effetto di uno scafo in fasci di legno. Non mancano una polena sulla prua, una stiva, cannoni, cime, vele issate, stendardi e tutto quanto serve a dare assoluto realismo alla riproduzione.

La nave non nasconde però la sua natura di gioco acquatico multiforme che chiama all’azione e alla partecipazione attiva, anzi: dallo scafo si allungano verso la piscina tre miniscivoli e un multipista a due corsie, mentre issata sull’albero maestro c’è una botticella che a intervalli regolari si ribalta e svuota la sua acqua sulla testa di chi le sta passando sotto. Bambini e ragazzi possono giocare anche con il timone della nave immaginandosi pirati, con la magica stiva tutta da scoprire e con tanti cannoncini direzionabili da cui escono simpatici getti d’acqua.

Lo scivolo Arlecchino, montato al parco acquatico Riovalli, sul versante veronese del Lago di Garda, è anch’esso, seppur in modo diverso rispetto al Galeone, ricco in estetica e giocabilità. Qui sono i vivaci colori accostati con…

Continua a leggere Games & Parks Industry Settembre 2021, pagina 38

Foto Courtesy: TOGO Media

© Riproduzione riservata